Rilancio post Covid, dal Comune 60mila euro per le guide turistiche

21 Dicembre 2020

Ai fondi che il Comune di Piacenza ha già messo a disposizione per il settore turistico particolarmente colpito dalla pandemia, tra i quali quelli per gli albergatori, l’assessorato di palazzo Mercanti ha aggiunto altri interventi di rilancio economico.

Tra questi 60mila destinati alle guide turistiche che hanno subito, e subiranno ancora a lungo, un azzeramento del lavoro in tutti questi lunghi mesi.
“Come sappiamo ogni turista in più è un’occasione in più di maggiori introiti per tutto l’ampio indotto del settore – spiega l’assessore Jonathan Papamarenghi -, pertanto nostro obiettivo sarà quello di puntare al rilancio anche con tantissime visite guidate attraverso le eccellenze della città che rendano ancor più attrattivo ed interessante il nostro territorio. Visite tra i palazzi storici, visite ai monumenti a cielo aperto, scoperta delle attività storiche della città e dei prodotti tipici piacentini, coordinamento tra musei ed attività teatrali, sono solo alcune delle tante iniziative che permetteranno di attirare, coccolare e trattenere in città il turista e farsi che numerosi siano gli arrivi in città ed i potenziali affari per l’ampio indotto coinvolto”.

Rilancio del turismo a Piacenza. Il comunicato

© Copyright 2021 Editoriale Libertà