Cattolica, premio di laurea intitolato alla memoria di Cesare Betti

05 Febbraio 2021

Come già anticipato, Confindustria Piacenza ha deciso di istituire un premio di laurea per studenti dell’Università Cattolica e del Politecnico intitolato alla memoria dello storico direttore Cesare Betti, prematuramente scomparso nel marzo scorso a causa del Covid.

“Cesare Betti, da sempre convinto sostenitore dell’importanza della mobilità internazionale di studenti, di docenti a supporto dell’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese” si legge sul sito di Confindustria.

IL BANDO DELL’UNIVERSITÀ CATTOLICA – L’università Cattolica ha pubblicato il bando. Il riconoscimento è riservato a laureati del corso di laurea magistrale in Global Business Management della Sede di Piacenza. L’importo del premio è di 5mila euro. Per  partecipare  occorre avere conseguito  il  diploma  di  laurea  nell’anno accademico 2019/20  discutendo  una  tesi  di laurea  ad  oggetto  i  nuovi  paradigmi economici  e  sociali,  la  loro  sostenibilità  a  seguito  della  pandemia da Covid, con una votazione non inferiore a 105/110. Per partecipare c’è tempo fino al 31 maggio.

 

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà