Andate a ruba le magliette “Poesia Sposa” ispirate all’arte di Armodio

14 Febbraio 2021

Sono andate a ruba le magliette d’arte di “Poesie Sposa”. Già dalle prime ore di ieri, le 50 magliette cucite in edizione limitata dalle proprietarie dell’atelier di Via Roma 99, Isabella Tagliaferri e Elisa Orlandini, e ispirate all’opera dell’artista piacentino Armodio, erano già in esaurimento scorte.

“D’amor si muore, forse” è il dipinto che aveva ispirato poco tempo fa le due ragazze a cucire la loro opera d’arte indossabile: “Abbiamo realizzato questo progetto con il pensiero di non fermarci – racconta Orlandini -. Come dice il maestro Armodio, combattere il momento difficile è anche questo, inventarsi nuove vie e nuove strade. Quello che abbiamo voluto fare con l’arte – per eccellenza rigeneratrice di vita – è stata quello di toglierla dalla cornice e portarla in giro come messaggio di ricerca del bello, con l’obiettivo di vivere e godere il più possibile di quello che ci circonda”.

Parte del ricavato delle vendite verrà donato al Liceo Cassinari, un gesto simbolico con il quale le due proprietarie sperano di “sostenere i nostri giovani e l’arte, così drammaticamente svilita e negata in questo tempo difficile”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà