Domenica di musei aperti, successo di visitatori. Non solo per il Klimt

03 Maggio 2021

Tutti in fila ieri all’ingresso della Galleria d’arte moderna Ricci Oddi, a dimostrazione della curiosità e dell’attesa per ammirare il restituito “Ritratto di Signora” di Gustav Klimt, ma in generale il pubblico è tornato nel fine settimana in tutti i musei piacentini. A Palazzo Farnese equamente suddivisi i piacentini e non, con una prevalenza dei lombardi, da Milano e da Como. Doppio turno per la Salita alla cupola del Guercino in Cattedrale, che può avvenire solo a piccoli gruppi: hanno fatto tappa soprattutto visitatori lombardi. Al Museo Civico di Storia Naturale all’Urban Center ieri e il Primo Maggio tante famiglie con bambini, sempre particolarmente a loro agio in un allestimento a misura dei più piccoli. I turisti si sono presentati puntuali per le visite ai musei anche a Bobbio e a Castellarquato.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà