Personale Ata, quasi 10mila domande per poco più di mille posti disponibili

05 Maggio 2021

Oltre 9mila domande, secondo le prime stime, ma per qualcuno (Flc Cgil e Snals), sarebbero addirittura 10mila. Bidelli, assistenti amministrativi e assistenti tecnici, tutti quanti sotto l’ombrello dell’acronimo Ata. Nove o diecimila domande non sono altrettante teste. Esiste ricorrente il caso di chi ha presentato più domande per più profili. Ma il numero resta di quelli “monstre”.

Soprattutto in una provincia come quella di Piacenza, dove i posti a disposizione per quelle montagne di richieste saranno poco più di un migliaio (1.100 a quanto riferito dal sindacato), tra organici di diritto e di fatto (l’unico barlume di speranza è che qualche posto in più possa arrivare per sostenere ancora nel prossimo anno scolastico l’emergenza Covid). Per la prima volta tutte le domande di inserimento o aggiornamento delle graduatorie sono avvenute on line, dal 22 marzo al 22 aprile (con una mini proroga al 26). “Anche docenti supplenti tra chi si è giocata la carta” segnalano i sindacati.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà