Il maestro Muti torna a Piacenza: “Custodiamo la nostra umanità”

28 Maggio 2021

Il maestro Riccardo Muti torna a Piacenza per due concerti – stasera e domani sera – con l’Orchestra Cherubini, il complesso formato da giovani sotto i 30 anni che ha sede a Piacenza e Ravenna e che dirige dal 2004. In un’intervista a “Libertà”, il grande musicista rievoca i mesi tragici della pandemia. “Per me no, ma per il mondo ho avuto paura. Abbiamo compreso che una cosa piccolissima può mettere tutto a soqquadro. Non siamo onnipotenti”. Muti parla della musica come di un “cibo spirituale e culturale” e della necessità di educare già i bambini a “godere della foresta dei suoni”. “Proteggere il pianeta, sentirci fratelli: è l’ora di custodire la nostra umanità e non diventare sudditi delle tecnologie”.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà