Attacco alla Cgil di Roma, anche la sede piacentina si mobilita

10 Ottobre 2021

“Anche la Piacenza del lavoro si mobilita in difesa della Cgil, oggetto di un attacco squadrista alla sua sede nazionale a Roma di Corso d’Italia, “un attacco alla democrazia e a tutto il mondo del lavoro che intendiamo respingere”, come ha detto il segretario generale Maurizio Landini”.

È quanto riportato dal comunicato stampa diramato nella tarda serata di ieri da Cgil Piacenza che prosegue così.

“Già da ieri sera, la Camera del Lavoro di Piacenza è presidiata da militanti e sindacalisti e oggi, domenica 10 ottobre, sarà aperta e presidiata. Dalle ore 10 alle 12 è stata convocata davanti all’ingresso di Corso d’Italia, a Roma, l’Assemblea Generale aperta della Cgil nazionale e la Cgil di Piacenza informa che se le condizioni lo permetteranno, saràpossibile, per chi lo vorrà, partecipare attraverso uno streaming che verrà allestito in sala Mandelagrazie al CeSi Cgil, il Centro Servizi informatici della Camera del Lavoro di Piacenza. Per ulteriori informazioni è consigliabile consultare la pagina Facebook della Cgil di Piacenza”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà