Provincia, elezioni il 18 dicembre. Presentate le due liste con i candidati

29 Novembre 2021

L’Ufficio Elettorale Provinciale, riunitosi nella mattinata di oggi (lunedì 29 novembre), ha dichiarato ammesse – dopo aver svolto le prescritte procedure d’esame – entrambe le liste presentate alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Piacenza, che si svolgeranno sabato 18 dicembre.

Si tratta delle liste “Per Barbieri Presidente” (con 10 candidati alla carica di Consigliera/e provinciale) e “Provincia di Piacenza-Piacenza Unita” (con 5 candidati alla carica di Consigliera/e provinciale). Il verbale completo, comprendente simboli delle liste e identità dei candidati.

Mercoledì primo dicembre si procederà al sorteggio del numero d’ordine in base al quale i contrassegni delle liste dei candidati al consiglio provinciale dovranno essere riprodotti sulle schede di voto e sui manifesti elettorali.

NOTIZIA DELLE 5 – Si è chiusa ieri, domenica 28 novembre, a mezzogiorno la possibilità di presentare le liste per candidarsi al ruolo (gratuito) di consigliere provinciale. La data delle elezioni di secondo grado è il 18 dicembre, quando i 581 amministratori, sindaci e consiglieri comunali, voteranno in un’unica giornata, nel seggio allestito nel palazzo di corso Garibaldi, dalle 8 alle 20, per scegliere i dieci consiglieri in carica per i prossimi due anni.
Ad ogni amministratore sarà consegnata una scheda di colore diverso a seconda della popolazione del Comune di appartenenza: il voto dei Comuni più popolosi peserà infatti di più, secondo la logica del voto ponderato.
Resta da attendere la conferma ufficiale e la validazione degli uffici, ma di certo sono state depositate due liste: uno di centrodestra, l’altra di centrosinistra.
Per il centrodestra, si ricandidano Paola Galvani (Rottofreno), Franco Albertini (Alta Val Tidone), Antonio Levoni (Piacenza); nuovi ingressi in lista Antonella Bollati (Piozzano), Armando Piazza (Gropparello), Giampaolo Maloberti (Rivergaro), Federico Bonini (Bobbio), Massimiliano Morganti (Fiorenzuola), Giulia Monteleone (Borgonovo), Cristina Passerini (Agazzano). Per il centrosinistra, pronti a continuare il mandato sono Patrizia Calza (Gragnano) e Christian Fiazza (Piacenza). In corsa, come nuovi nomi, Lodovico Albasi (Travo), Claudia Ferrari (Sarmato) e Manola Gruppi (Pontenure).

© Copyright 2022 Editoriale Libertà