Un gruppo milanese trionfa al Bettinardi. “Si esibiranno al Piacenza Jazz Fest 2023”

15 Febbraio 2022

Sabato scorso è andata in scena la finale dedicata alla sezione Gruppi della 19esima edizione del concorso nazionale “Chicco Bettinardi” promossa dal Piacenza jazz club. L’evento musicale si pone l’obiettivo di aiutare i Giovani Talenti del Jazz italiano. Ad aggiudicarsi il premio finale il complesso “Michele Sannelli & The Gonghers” formato da un quintetto di giovani artisti provenienti da Milano.

Il gruppo, che vede Michele Sannelli al vibrafono, Edoardo Maggioni alle tastiere, Davide Sartori alla chitarra, Stefano Zambon al contrabbasso e Fabio Danusso alla batteria, si è aggiudicato un assegno del valore di 1.600 euro, oltre all’ambito ingaggio nel cartellone principale del Piacenza Jazz Fest 2023.  Il secondo riconoscimento della serata è andato ai Nameless Quartet, formazione che vede Michele Tedesco alla tromba, Luca Dalla Gasperina al pianoforte, Federico Lincetto al contrabbasso e Thomas Zausa alla batteria, che la giuria ha giudicato meritevoli del secondo posto. A loro è andato un assegno del valore di 800 euro.

La Giuria, composta da musicisti ed esperti del settore, era presieduta dal saxofonista, compositore e insegnante al conservatorio di Milano Tino Tracanna, coadiuvato da Giuseppe Parmigiani, da Jody Borea, esperto di musica afroamericana, dai giornalisti e critici musicali Oliviero Marchesi, Aldo Gianolio, Giancarlo Spezia e Paolo Menzani.

Il Concorso – sostenuto dalla Fondazione Piacenza e Vigevano e dal comune attraverso il bando “Piacenza riparte con la Cultura” – si concluderà sabato 19 febbraio, al Milestone Live Club, con l’ultima finale dedicata alla categoria dei cantanti.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà