Stasera, mercoledì e giovedì a Palazzo Farnese “Sogno di una notte di mezza estate”

29 Marzo 2022

Riparte la dodicesima stagione teatrale del Teatro Trieste 34, organizzata da Piacenza Kultur Dom. Da stasera a giovedì, alle ore 21.00 tre appuntamenti artistici con tre differenti cast di attori.

Il progetto è stato finanziato dal bando comunale “Piacenza riparte con la Cultura”. “Sogno 3.0” è liberamente ispirato alla celeberrima commedia di Shakespeare e fa parte di una trilogia di laboratori creati per rendere i classici del teatro appetibili a tutti. “Sogno 3.0” – spiega Carolina Migli, direttore artistico di ChezActors – vuol essere un laboratorio che ha il fine di creare tre cast differenti di attori e un gruppo affiatato di giovani che avrà il compito di portare il testimone della tradizione alle nuove generazioni”.

ChezActors è un gruppo informale nato nel 2016 a ChezArt, storico circolo culturale piacentino, grazie alla volontà di Pier Cesare Licini. Gli attori che si alterneranno nelle tre serate oltre a Mattia Fragassi sono: Giuditta Ballerini, Samuel Bateson, Marcello Berni, Martina Catana, Manuel Dorsi, Pietro Fenucci, Lorenzo Ferrari, Arianna Gobbi, Maria Antonia Marchesi, Michelangelo Martino, Melania Mililli, Davide Pellecchia, Rebecca Pulvirenti, Alice Gobbi e Giulia Tebaldi che sono stati seguiti oltre che da Carolina Migli, che ha curato anche la messa in scena, da Mattia Fragassi mentre i costumi sono di Arianna Gobbi.
Il costo del biglietto è di 10 euro e la biglietteria sarà in funzione all’ingresso della
Cappella Ducale. Cento sono i posti a sedere in base alle vigenti normative antiCovid.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà