Cugini incontra la Besurica. I residenti: “Qui serve una vera piazza pedonale”

07 Aprile 2022

In piedi su una panchina, con l’immancabile zaino in spalla. Il candidato di ApP, Stefano Cugini, ha incontrato ieri i cittadini della Besurica con l’obiettivo di raccogliere umori, proposte, suggerimenti da inserire poi nel programma elettorale. “Tutti oggi si riempiono la bocca con la parola partecipazione. Noi proviamo a promuovere quella vera cercando di ricreare uno spirito di cittadinanza” ha spiegato il leader di ApP rivolgendosi a una quarantina di residenti intervenuti ai giardini Vittime della Mafia.

Tra le richieste avanzate, c’è stata quella di una maggior cura del verde pubblico. “E’ vero, c’è tanto verde, ma è trascurato” ha osservato Mariuccia Zavattoni, la quale ha anche chiesto, antico pallino, che sulla piazza principale del quartiere venga impedito il parcheggio “così da renderlo un vero spazio di aggregazione”.

Dopo aver preso appunti Cugini ha proposto di istituire delle consulte che affrontino i problemi delle singole zone.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà