Salvini dà la carica a Barbieri: “Vinciamo al primo turno, avanti con il buon governo”

28 Maggio 2022

Passeggia in centro storico come una rockstar. Si ferma al tavolino di un bar in piazza Duomo, beve un caffè e si confronta con i commercianti. Giornata piacentina – tra pranzo in piazza Sant’Antonino e comizio in largo Battisti – per il leader della Lega Matteo Salvini, che oggi è intervenuto nella nostra città per sostenere la candidata a sindaco del centrodestra Patrizia Barbieri.

Più ridotta la platea di sostenitori al suo fianco rispetto a cinque anni fa, quantomeno dando una rapida occhiata. Se la Lega perde consensi, comunque, lo diranno le elezioni amministrative del 12 giugno. Intanto il segretario del Carroccio spera di “vincere al primo turno, manca davvero poco. Bisogna proseguire il buon lavoro qui a Piacenza – dice Salvini – ci sono progetti importanti da portare a termine. L’amministrazione comunale di centrodestra ha fatto tanto”.

La Lega affronta anche la sfida interna al centrodestra con Fratelli d’Italia: “Puntiamo ad essere il primo partito della coalizione”, afferma Salvini.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2022 Editoriale Libertà