Il soprano Marta Lazzaro nel cast del Don Giovanni di Mozart a Ferrara

30 Giugno 2022

Selezionata tra 350 domande arrivate da tutto il mondo, il soprano Marta Lazzaro, laureata al conservatorio Nicolini di Piacenza, entra a far parte del cast delle voci selezionate da Leone Magiera, scopritore dei big del Belcanto per la nuova versione del Don Giovanni di Mozart ideata e creata da Adriàn Schvarzstein.

La prima dello spettacolo sarà il 1° luglio al teatro comunale di Ferrara e sarà ambientata in un circo agli inizi del Novecento.

Originaria di Vibo Valentia e laureata in Canto al Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza, Marta, nel mese di giugno ha studiato in residenza a Ferrara, guidata da Leone Magiera, presidente onorario della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara e preparatore vocale dei grandi della lirica.

Salirà sul palco nei panni di Donna Elvira insieme al resto del cast composto da 12 cantanti lirici under 35.

La scelta di diventare cantante d’opera è stata frutto di un processo lento, graduale  racconta Marta Lazzaro: “Prima studiavo pianoforte, sentivo cantare i colleghi in conservatorio e mi piaceva, così ho iniziato anch’io”. Ha perfezionato i suoi studi a Vienna (al MDW) sotto la guida di Edith Lienbacher ed Istvan Bonyhadi e ha avuto l’opportunità di perfezionarsi al Teatro Comunale di Modena sotto la guida di illustri Maestri ed artisti del calibro di Leone Magiera, Michele Pertusi, Barbara Frittoli, Angelo Gabrielli. Come solista, si è esibita in concerti sia in Italia che all’estero.

A ottobre 2022 Don Giovanni volerà a Daegu, in Corea del Sud, e sarà inserito nella prestigiosa rassegna di Daegu Opera House.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà