Venerdì e sabato torna a Spazio 4.0 Orzorock Festival. Tante band da tutta Italia

14 Luglio 2022

L’edizione 2022 di Orzorock Festival è pronta a tornare in scena, nella cornice di Spazio 4.0 di via Manzoni 21 a Piacenza e questa volta per due giorni.

Dopo un’ottima edizione numero 23, la squadra di Orzorock Music, etichetta
discografica nata nel 2014 proprio dall’esperienza del festival, ha scelto di ripetere l’esperienza dell’anno precedente insieme a Spazio 4.0 e Coop. L’arco, ma questa volta raddoppiando e portando l’evento a due giorni, il 15 e 16 luglio.

Pur mantenendo la tradizione, Orzorock si presenta di nuovo sotto una veste più urbana. La line up si compone di artisti prevalentemente parte del roster dell’etichetta, con il ritorno di band locali come gli Zebra Fink al venerdì, forti del loro nuovo lavoro in studio “Bosco” e di gruppi esterni come i SupaSonic Fuzz al sabato, trio stoner ligure pronto a presentare ufficialmente un nuovo album a Piacenza. Sul palco della prima serata anche Pier Adduce, con il suo cantautorato blues da Milano, il crossover degli Still Noise e il rock a tinte alterne dei Kabirya. Ospite speciale la formazione de Lo Straniero, band piemontese con all’attivo tre ottimi album prodotti insieme a La Tempesta Dischi e con ottimi risultati in tutta Italia. “Falli a pezzi” è il loro ultimo sforzo discografico.

Il sabato cambia tono e porta on stage il rock più energico e soprattutto esterofilo, con artisti locali che quest’anno si sono finalmente presentati al pubblico con le opere di debutto, ovvero Dustaway, Desert Twelve e Brut Oss. La maratona musicale targata Orzorock inizierà a partire dalle 20.30, con apertura al pubblico dalle
19.30 per entrambe le serate. Previsto uno stand gastronomico.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà