“Lultimaprovincia Festival”, un’estate di circo e poesia. Ancora due appuntamenti

07 Settembre 2022

Il Festival Lultimaprovincia, giunto quest’anno alla sua 31° edizione, sta ormai per volgere al termine: dei 17 spettacoli, suddivisi in 15 location differenti, ne rimangono ancora due, in programma stasera alle 21.00 in Piazza Roma a Gossolengo con “Crazy Fantony” e sabato alle 21.00 a Carpaneto in piazza XX Settembre con “Attento si scivola”.

Il primo, con Mario Levis di Collettivo Antilia, vedrà in scena violini danzanti, archetti volanti e sketch esilaranti. Un clown vuole suonare il violino, ma con fantasia e l’aiuto delle arti circensi, il mondo musicale si trasforma, sorprendendo e ammaliando anche lui stesso.

Il secondo, invece, ideato, scritto, diretto e interpretato da Alessandro Larocca e Andrea Ruberti, vedrà irrompere sulla scena due strani individui in frac, che in bilico tra comicità e tragedia, malinconia ed euforia, giocheranno con la fantasia, proponendo numeri dove l’illusione si confonde con la verità, il tutto in un’atmosfera rarefatta e onirica.

Lultimaprovincia è un progetto di Manicomics Teatro, realizzato con il contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano, della Regione Emilia Romagna e del Ministero della Cultura.

IL SERVIZIO A CURA DI MARCELLO TASSI

© Copyright 2022 Editoriale Libertà