“Allarme! Spariti i giardini Merluzzo!”: torna il concorso letterario della Luppoleria

14 Ottobre 2022

Per un momento si immagini che i giardini Merluzzo siano spariti. Che quel pezzo allungato di terra, che divide via Roma e via Alberoni, non ci sia più. Cosa c’è al suo posto?

Chi vuole conoscere la risposta può partecipare al concorso letterario “Allarme! Spariti i giardini Merluzzo!” organizzato anche quest’anno dalla Luppoleria con il sostegno dell’Associazione Quartiere Roma-Matti da Galera e la collaborazione di Fabbrica & Nuvole, Bookbank, Antica Trattoria dell’Angelo e libreria Fahrenheit 451.

“Svegliarsi e non trovare più i giardini Merluzzo – si legge nella presentazione del concorso che quest’anno giunge alla settima edizione – dove sono? Che fine hanno fatto? Cosa c’è al loro posto in quel crocevia tra via Roma e via Alberoni?”.

Chi voglia cimentarsi a rispondere, con un racconto, ha tempo fino alla fine dell’anno: gli scritti vanno infatti tassativamente consegnati entro il 31 dicembre via mail a [email protected] o per posta ordinaria entro il termine ultimo di scadenza (farà fede il timbro postale) all’indirizzo Luppoleria, via Alberoni 8/10, 29121 Piacenza. A essere ammessi saranno racconti originali e inediti per una lunghezza massima di 6.000 battute, spazi inclusi (formati: .pdf, .doc e .rtf) e ogni partecipante potrà inviare un solo elaborato. Le opere dovranno essere obbligatoriamente accompagnate da una breve biografia dell’autore (massimo 800 battute) corredata dai dati personali (nome, cognome, indirizzo, recapiti telefonici, indirizzo e-mail).

ALTRI DETTAGLI SUL LIBERTA’ NELL’ARTICOLO DI ELISABETTA PARABOSCHI

© Copyright 2023 Editoriale Libertà