L’idea del sindaco alla Regione: copertura antismog sull’autostrada di Piacenza

18 Ottobre 2022

E’ la suggestione di una grande opera da lasciare a Piacenza: l’intubamento dell’autostrada, cioè avvolgere con una copertura antismog – una sorta di galleria – la parte di carreggiata che attraversa le zone centrali della nostra città. Il sindaco Katia Tarasconi ne ha parlato ieri all’assessore regionale a mobilità e trasporti, infrastrutture, turismo e commercio Andrea Corsini. L’esponente della giunta emiliano-romagnola si è recato nel municipio di Piacenza per incontrare alcuni rappresentanti delle istituzioni territoriali.

La prospettiva, neanche a dirlo, è ambiziosa. Ma il sindaco vorrebbe riuscire a stilare quantomeno un progetto e un accordo con la rete autostradale nei prossimi cinque anni di mandato. Nei prossimi giorni, tra l’altro, Tarasconi incontrerà l’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia a Bologna per sondarne la disponibilità in modo del tutto interlocutorio, nonché per avviare un dialogo sulla necessità di maggiori compensazioni ambientali da parte della società autostradale.

L’amministrazione comunale spera in un supporto da parte della Regione. Non solo. Il sindaco e Corsini hanno parlato anche dell’esigenza di una viabilità alternativa a Roncaglia – una vera e propria bretella stradale – per alleggerire il traffico dei mezzi pesanti.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2023 Editoriale Libertà