Palazzo Gotico, sarcofagi dell’antico Egitto restaurati di fronte al pubblico

27 Ottobre 2022

E’ l’anno dell’Egitto. Quello antico e fascinoso, scrigno di misteri. E Piacenza è tra le città (con Venezia e Vicenza) destinate a celebrarlo con un evento unico dal 1 dicembre al 20 febbraio a Palazzo Gotico. L’iniziativa è legata al nome di Teodoro Auricchio, restauratore, docente, operatore nel campo dei beni culturali e fondatore di Laboratorio Europa, che porta in città la mostra “Egitto svelato. I sarcofagi del nascondiglio di Deir el-Bahari. Esposizione e restauro in pubblico”.

L’allestimento è affidato allo studio Scognamiglio-Solenghi. “E’ un evento esperienziale e didattico in collaborazione con l’Art & History Museum di Bruxelles, tutti i reperti sono oggetto di diagnostica di restauro – spiega Auricchio con una prima anticipazione sulla mostra – si tratta di materiali dell’antico Egitto, e il cuore sono i sarcofagi della XXI dinastia provenienti dal secondo nascondiglio di Deir el-Bahari (di fronte a Luxor, ndr)”. Fra i primi interventi l’équipe internazionale di restauro lavorerà sul sarcofago di una sacerdotessa.

 

© Copyright 2023 Editoriale Libertà