Rincari sul costo dell’energia: “Accesso al credito per chi è in difficoltà economica”

11 Novembre 2022 15:58

Insieme a sostegno dei cittadini piacentini colpiti dai forti rincari sul costo dell’energia. In Prefettura si è tenuto l’incontro richiesto dalle associazioni dei consumatori locali per ricercare soluzioni condivise e celeri a contrasto della complessa crisi economica che sta affrontando il nostro Paese.

“Abbiamo ascoltato le richieste delle associazioni dei consumatori piacentini in riferimento alla crisi energetica e alla necessità di monitorare i prezzi al consumo per rispondere alle esigenze delle famiglie – le parole del prefetto Daniela Lupo -. In sinergia con Comune e Provincia favoriremo altri incontri con particolare attenzione a riguardo dell’accesso al credito per quanti dovessero trovarsi in temporanea difficoltà economica”.

All’incontro con il prefetto e il sindaco di Piacenza Katia Tarasconi hanno partecipato i rappresentanti di Adiconsum, Confconsumatori, Federconsumatori e Lega Consumatori – firmatari della lettera recapitata settimana scorsa a Comune, Provincia e Prefettura – che si sono detti soddisfatti del momento di condivisione concretizzato insieme alle istituzioni. “Abbiamo sottolineato le problematiche che gravano sui consumatori piacentini – ha precisato Aurelio Carlo Vichi, presidente di Adiconsum Parma Piacenza -. Abbiamo percepito la volontà delle istituzioni pubbliche di recepire le esigenze dei cittadini in difficoltà a causa in particolare del caro bollette e dei rincari sulla spesa alimentare”.

“Insieme abbiamo messo a fuoco i problemi che stiamo affrontando e le risposte che si possono offrire – ha commentato Angela Cordani, Responsabile di Federconsumatori Piacenza -. Da ora è ufficialmente aperto un tavolo di confronto sulle proposte che abbiamo lanciato”.

LA LETTERA INVIATA DALLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI ALLE ISTITUZIONI LOCALI

© Copyright 2024 Editoriale Libertà