Domingo incanta il teatro Municipale ma nessun appello per Villa Verdi

23 Novembre 2022

Un concerto di melodie intramontabili, che ha avuto come protagonista Plácido Domingo è andato in scena ieri sera al teatro Municipale di Piacenza.

Il “Gala Verdi” ha proposto una carrellata di brani dalle più conosciute opere di Giuseppe Verdi, che, come era da attendersi, hanno affascinato il pubblico che ha riempito il teatro cittadino. Quattro i bis richiesti dal pubblico.

Oltre al celebre cantante spagnolo la serata ha avuto come interpreti il soprano Anastasia Bartoli, l’Orchestra filarmonica italiana diretta da Francesco Ivan Ciampa, il Coro del Municipale preparato da Corrado Casati e i tenori Andrea Galli e Antonio Mandrillo.

E’ rimasto deluso chi si aspettava proprio dal “Gala Verdi” una parola in favore della riapertura della villa di Sant’Agata, la dimora del maestro oggi purtroppo chiusa per la diatriba tra gli eredi.

Si temevano contestazioni contro la celebrità spagnola legate all’accusa di molestie che alcune donne nel 2020 gli avevano rivolto. La contestazione in realtà è stata minimale: tre persone con un cartello di protesta che invitavano il pubblico a non entrare al Municipale. 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà