Doppio appuntamento musicale per celebrare Reynaldo Hahn

06 Giugno 2024 03:17

Sabato e domenica (8 e 9 giugno), i due eventi del Conservatorio Nicolini celebreranno il 150° della nascita di Reynaldo Hahn, compositore, pianista e cantante naturalizzato francese, nato in Venezuela nel 1874.

Il doppio appuntamento

Sabato 8 giugno il musicologo e voce della Rete Due Giuseppe Clericetti, presenterà al pubblico la figura di questo musicista elegante e sensibile, profondamente innamorato della poesia del suo tempo, ricordato anche per la sua lunga amicizia con Marcel Proust.
L’incontro, organizzato dal Conservatorio Nicolini, si terrà in collaborazione con gli Amici della Lirica di Piacenza, nella sala di via Mazzini 81, alle 17.30.
Filmati e ascolti dell’epoca arricchiranno la presentazione di Clericetti, autore del libro, edito nel 2021, “Reynaldo Hahn. Compositore, interprete, critico”.
Domenica 9 giugno alle 17 nella Sala dei Teatini, andrà in scena lo spettacolo dal titolo “Reynaldo Hahn. Il segreto del canto” che chiuderà la rassegna Allegro con Brio 2024, l’ormai tradizionale stagione di concerti aperti alla città, organizzata dal Conservatorio Nicolini in collaborazione con la Fondazione Teatri di Piacenza.
Gli studenti cantanti e pianisti del biennio superiore di musica vocale da camera del Conservatorio faranno rivivere l’atmosfera delle “Lezioni di canto”, un ciclo di conferenze tenute da Hahn nel 1913 a Parigi e poi raccolte in un libro: un vero e proprio “manuale di coscienza artistica”, commovente e a tratti ironico, che esplora con passione e profondità il mondo della voce artistica. Alcuni monologhi tratti dal testo, in forma di lezione, si alterneranno alle esecuzioni delle più belle mélodies di Reynaldo Hahn. Ospite d’eccezione l’attore e doppiatore Claudio Moneta, nel ruolo del conferenziere e maestro di canto.

© Copyright 2024 Editoriale Libertà