Val D'Arda

Villa Verdi perde 35mila euro l’anno. Restauro da più di un milione

5 novembre 2012

Il 20 per cento dei 6 milioni e mezzo di euro, stanziati dal governo Monti, per i festeggiamenti del bicentenario verdiano saranno destinati alle ristrutturazioni della casa natale del maestro e di villa Verdi.
“Nel 2012 abbiamo avuto solo 15.000 visitatori e la società che gestisce la villa perde circa 35000 euro all’anno” ha spiegato Angiolo Carrara Verdi, pronipote del compositore, “speriamo che ora le cose cambino”.
Questa mattina in Provincia, istituzioni, enti locali e associazioni piacentine che partecipano al programma dei festeggiamenti, si sono dati appuntamento in sala consiglio per delineare il quadro delle iniziative del 2013.
In calendario c è la costruzione di un museo agricolo intitolato al grande compositore, la cui sede è ancora da definire, la ristrutturazione dell’ex albergo San Marco dove alloggiava Verdi quando passava a Piacenza e il 9 novembre 2013 sarà inaugurata una sala dedicata al maestro all’interno dell’ospedale di Villanova d’Arda, di cui fu il fondatore.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Val D'Arda Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE