Val D'Arda

Sei giorni di Fiorenzuola, al lavoro per la migliore edizione di sempre

28 febbraio 2013

20130228-231755.jpg

Presentata ufficialmente la Sei giorni delle Rose 2013 con una serata di gala alla Cascina Scottina di Cadeo. Il patron Claudio Santi ha lanciato quella che sembra poter diventare la migliore edizione di sempre della manifestazione: “Il ciclismo su pista ama Fiorenzuola e tutto il mondo vuole correre qui. Quest’anno dovremo fare un salto di qualità enorme, ce lo impone il nuovo regolamento Uci. Ci giochiamo la carta di essere una grande classica italiana della pista e una delle più grandi del mondo”. All’appuntamento hanno partecipato anche il sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani, l’assessore provinciale allo Sport Maurizio Parma, il citì azzurro su pista Marco Villa e il direttore di Libertà Gaetano Rizzuto. “La sei giorni 2013 – ha aggiunto Santi – non sarà una gara di sei giorni, ma una sei giorni di gare di altissimo livello. Siamo pronti”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Sport Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE