Bicentenario Verdi: 1 milione e 60 mila euro per la villa di Sant’Agata

19 Marzo 2013

Un milione e 60mila euro per ristrutturare villa Verdi di Sant’Agata nel comune di Villanova. Nuova riunione a Roma del comitato delle celebrazioni per il bicentenario verdiano. Entro fine mese la visita dei funzionari del ministero per i Beni e le Attività culturali nel Piacentino. “Un primo importante risultato per il territorio piacentino”. Così l’assessore provinciale alla Cultura e al Turismo Maurizio Parma commenta l’esito della riunione odierna.  Insieme a Parma (accompagnato dal dirigente del settore Turismo della Provincia Fabrizio Bernini) hanno preso parte alla trasferta romana anche il sindaco di Piacenza Paolo Dosi con l’assessore alle Politiche culturali Tiziana Albasi e il sindaco di Villanova Romano Freddi con l’ex consigliere Fabio Biselli. Durante la mattinata è poi arrivata la conferma della visita nel Piacentino – nei territori di Piacenza e Villanova – dei funzionari del ministero per i Beni e le attività culturali. L’appuntamento è fissato entro la fine di marzo. La visita fa seguito all’invito rivolto dai rappresentanti delle istituzioni piacentine ai vertici del comitato per le celebrazioni Verdiane a partecipare ad un itinerario speciale per conoscere i luoghi delle origini del compositore Giuseppe Verdi di cui, appunto, nel 2013 si celebra il bicentenario della nascita. “I sopralluoghi – ha confermato il primo cittadino Freddi – serviranno anche a mettere in luce la necessità di un’urgente messa in sicurezza di alcune opere infrastrutturali: il ponte di via Verdi, il ponte di ingresso da Busseto e una riqualificazione urbana dal parcheggio a Villa Verdi”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà