Due anni di soprusi e insulti per una tredicenne. Otto studenti indagati

21 Maggio 2016

computer_ragazza

Per due anni ha subìto insulti e soprusi da otto compagni di classe, venendo derisa anche su Whatsapp, una giovanissima studentessa tredicenne, che ha anche dovuto cambiare scuola.

A seguito delle indagini dei carabinieri di una stazione della Valdarda, gli otto studenti, tutti di età compresa tra i 13 e i 14 anni, sono stati indagati dalla procura della Repubblica dei minori di Bologna per violenza privata nei confronti della tredicenne, loro compagna di classe.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà