Serie D, il Fiorenzuola riprende a volare: battuta 2-1 la Sammaurese

14 Aprile 2021

Dopo la sconfitta per 1-0 nello scontro diretto con l’Aglianese, riprende a volare il Fiorenzuola: oggi, mercoledì 14 aprile, i ragazzi di mister Tabbiani hanno sconfitto 1-2 la Sammaurese con i gol (tutti siglati nella ripresa) di Zaccariello all’8′ e Michelotto all’11. Allo scadere, nonostante l’inferiorità numerica, la compagine romagnola ha realizzato il gol della bandiera con Lombardi al 48′, rete che però non ha intaccato il pomeriggio di gloria di Bruschi e compagni.

Tre punti, quelli conquistati oggi, che consentono ai rossoneri di conservare la testa della classifica in coabitazione con la stessa Aglianese, che sempre nel pomeriggio ha battuto in rimonta la Correggese per 1-2. Valdardesi e toscani guidano il girone D di Serie D con 55 punti. Al secondo posto a quota 52 rimane ben saldo il Lentigione, vincente per 2-0 sulla Marignanese e con una sfida ancora da recuperare.

LA CRONACA DELLA PARTITA – I rossoneri provano a fare la partita da subito, ma nei primi 10 minuti non si segnalano grandi occasioni da nessuna delle due squadre. Il primo tiro del Fiorenzuola è al 16’, con il colpo di testa in torsione di Oneto alto sopra la traversa. La partita risulta estremamente bloccata, con le due squadre che provano a mantenere alti i ritmi del pressing. Sugli sviluppi di un lancio dalle retrovie, Guatieri prova il tiro a giro al 35’, ma la palla è ampiamente a lato sulla destra di Battaiola. Il primo tempo si chiude senza particolari emozioni, sullo 0-0.

Al 49’ è Nicoli in ripartenza a dare l’impressione della rete colpendo l’esterno della stessa calciando forte sul primo palo. Il Fiorenzuola passa in vantaggio con il tiro da fuori area di Zaccariello, deviato da un difensore locale che beffa il portiere. E’ 0-1 al 51’. E’ micidiale l’1-2 dei rossoneri, con Tognoni che si invola in contropiede sulla fascia destra al 55’ e serve al centro per Michelotto che non può sbagliare. 0-2. I rossoneri sono in fiducia, e provano a triplicare partendo ancora dalla destra; apertura di Oneto per Tognoni, che mette un bel pallone sul secondo palo, con il colpo di testa di Stronati che viene sporcato e messo in angolo dalla difesa. Per somma di cartellini gialli viene espulso al 78’ il difensore della Sammaurese Gregorio, mentre il Fiorenzuola con anche forze fresche in campo prova a congelare la partita. Bonandi con il mancino non impensierisce Battaiola all’88′; blocca centrale il portiere rossonero.

La Sammaurese rientra in partita sfruttando l’errore in impostazione di Cavalli, con Lombardi bravo da fuori area a trovare l’incrocio alla sinistra di Battaiola al 91’. 1-2. Gli attimi finali sono palpitanti, i padroni di casa ci provano nonostante l’inferiorità numerica, ma il Fiorenzuola tiene botta e con Oneto potrebbe anche fare tris. Finisce 1-2, con una vittoria importante che fa salire i rossoneri a quota 55 punti in classifica.

 

Sammaurese Calcio-U.S. Fiorenzuola 1-2

Sammaurese: Maniglio; Patrignani; Dalla Vedova; Cianci; Migani (74’ Chiwisa); Gregorio; Nicoli (81’ Lombardi); Scarponi (81’ Palmese); Camara; Guatieri (74’ Bonandi); Sabba (74’ Yassey) All. Protti

U.S. Fiorenzuola: Battaiola; Olivera (59’ Cavalli); Crotti; Zaccariello; Potop; Ferri; Tognoni (81’ Colantonio); Esposito (71’ Perseu); Oneto; Stronati (86’ Saia); Michelotto (77’ Arrondini). All. Tabbiani

Arbitro: Marangone da Udine

Reti: 51’ Zaccariello (F); 55’ Michelotto (F); 91’ Lombardi (S)

Note: Recupero 0’ e 6’

Ammoniti: Esposito (F); Gregorio (S); Ugolini (Vice Allenatore S); Crotti (F); Oneto (F)

Espulsi: 78′ Gregorio (S)

© Copyright 2021 Editoriale Libertà