Cantamaggio a Vernasca, musica tradizionale dall’auto e diretta sui social

30 Aprile 2021

Foto di archivio

Fino al 2019, il 30 aprile era una delle prime occasioni per fare un giro in collina e respirare l’atmosfera del Cantamaggio, la tradizionale festa che invade di allegria Vernasca e le sue frazioni. Grazie alla Pro Loco, la tradizione si rinnova anche quest’anno nel rispetto delle normative anticontagio, come avvenne nel 2020. Un’auto con un megafono, dalle 20 suonerà nelle vie del paese e zone limitrofe la tradizionale “E ghe che mas” e altri canti tipici registrati da Alberto Kalle con la fisarmonica e Claudia Bosoni con la chitarra. L’auto si fermerà davanti alle abitazioni e rientrerà in paese alle 22 nel rispetto del coprifuoco. Chi vorrà, essendo in zona gialla, potrà uscire a cantare senza creare assembramenti. Un’altra modalità per seguire l’evento è quella online, alle pagine Facebook e Instagram della Pro Loco di Vernasca dove è possibile trovare i canti. I doni raccolti andranno alla Caritas di Lugagnano.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà