Domani il Festival Blues va “on the road” in Val d’Arda per la “Festa della Musica”

19 Giugno 2021

Da Cortemaggiore a Fiorenzuola a Morfasso e Castell’Arquato. Domani, domenica 20 giugno, la Val d’Arda sarà protagonista della Festa della Musica grazie al Festival Blues. Dopo l’esperimento dell’anno scorso, Coop Fedro nell’ambito della XVII edizione del festival “Dal Mississippi al Po” mette nuovamente in campo una scorpacciata di piccoli-grandi concerti per onorare e omaggiare la Festa della Musica che come ogni anno il 21 giugno sarà celebrata in centinaia di Paesi nel mondo.

La “Festa della musica” di Fedro in Val d’Arda domenica vedrà protagonisti itineranti Angelo “Leadbelly” Rossi in duo inedito con l’armonicista Davide Speranza. Le tappe: ore 10 in piazza a Cortemaggiore, ore 11 Piazza Molinari a Fiorenzuola, ore 12.30 piazza di Morfasso con pranzo blues a seguire. Alle 17 approdo nella piazza monumentale di Castell’Arquato e chiusura a Fiorenzuola dalle 18.

E domenica a Fiorenzuola in collaborazione con Vetrine in centro la “Festa della Musica” sarà un po’ tutto il giorno, con i concerti nelle vie e davanti ai bar in stile “busker” dei Rab4 di Seba Pezzani, il trio irish del clarinettista Tommaso Tornielli, il bluesman codognese Giacomo Cassoni e un altro pilastro del blues nazionale, Max Prandi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà