Olimpiadi, parla anche piacentino l’oro nel ciclismo su pista degli azzurri

04 Agosto 2021

C’è anche un po’ di Piacenza, o meglio di Fiorenzuola, dietro al successo della Nazionale italiana di ciclismo su pista, che oggi a Tokyo ha conquistato la medaglia d’oro nell’inseguimento a squadre con tanto di record del mondo, battendo in duello la Danimarca.

Già, perché Francesco Lamon, Simone Consonni, Jonathan Milan e naturalmente il trascinatore, Filippo Ganna, sono passati dal velodromo Pavesi di Fiorenzuola, teatro della Sei Giorni delle Rose. Velodromo che, non più tardi di un mese fa, ha applaudito i campioni poi protagonisti a Tokyo, vedendo crescere nel corso delle stagioni questo irresistibile quartetto di assi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà