Fiorenzuola, domani c’è il Seregno. Tabbiani: “Pronto a ridisegnare la squadra”

25 Settembre 2021

“Il Seregno non merita assolutamente l’attuale posizione in classifica. Ha avuto un calendario tremendo dovendo affrontare in sequenza nelle prime giornate squadre d’alta classifica. Domenica, ad esempio, col Renate meritavano la vittoria per quanto fatto sul campo, e hanno invece raccolto una sconfitta. E’ una formazione che si presenta al Comunale per dare una sterzata al proprio cammino ed è dotata di grande fisicità. Quindi credo che adeguerò la formazione anche tenendo conto di queste caratteristiche”.

Sono le parole di mister Luca Tabbiani alla vigilia della sfida tra Fiorenzuola e Seregno, in programma domani – domenica 26 settembre – alle 17.30 allo stadio Pavesi. Per il Fiorenzuola è un partita doppiamente delicata, una sfida da non sbagliare. Un duello per mettere “fieno in cascina” anche in vista del difficilissimo turno infrasettimanale esterno col Padova, al momento formazione schiacciasassi del girone.

 

Probabile formazione

FIORENZUOLA (4-3-3): Battaiola; Potop, Varoli, Ferri, Dimarco; Currarino, Zaccariello, Palmieri; Mamona, Tommasini, Bruschi. (Burigana,Olivera,Maffei,Esposito,Oneto,Giani,Arrondini,Nelli,Mamona,Guglieri,Danovaro,Cavalli,Godano) All. Tabbiani

© Copyright 2021 Editoriale Libertà