Il Fiorenzuola costringe allo 0-0 il Renate e porta a casa un punto prezioso

01 Febbraio 2022

Foto di Claudio Cavalli

E’ un punto estremamente prezioso quello raccolto dal Fiorenzuola nella sfida esterna con il Renate, terminata con il punteggio di 0-0. A fare la differenza nella tana della terza forza del girone A di Serie C è stata la grande prova difensiva dei rossoneri, capaci di mantenere la porta inviolata al cospetto del miglior attacco del campionato. I ragazzi di Tabbiani, ancora imbattuti in questo 2022, salgono quindi a quota 25 in classifica, allungando sulle dirette inseguitrici in zona playout.

SERIE C – RISULTATI E CLASSIFICA

LA CRONACA
PRIMO TEMPO
I rossoneri partono bene, tenendo in mano il pallino del gioco e orchestrando a tutto campo. Chiusa a riccio la formazione di casa.
Al 12′ la prima occasione del match, targata Renate: cross di Piscopo dalla destra, Morachioli sul secondo palo non riesce a coordinarsi e la sfera si spegne sul fondo.
Al 17′ altra chance per i nerazzurri: gran pennellata di Ranieri per Piscopo, che anche in questo caso non arpiona il pallone per pochissimo. Renate che dopo un avvio contratto a preso a poco a poco possesso del campo.
Al 23′ tiro dal limite dell’area di Cicconi, il suo mancino viene deviato dalla difesa rossonera e pallone in calcio d’angolo, i cui sviluppi si concretizzano in un nulla di fatto.
Al 25′ sfuma una ghiotta occasione per il Fiorenzuola: Piccinini allarga sulla sinistra servendo la fuga di Stronati, il cui cross è però troppo lungo e il contropiede si vanifica così.
Il Renate continua a spingere e al 29′ confezione un’altra buona occasione: cross dalla sinistra per Maistrello, che aggredisce il primo palo e mette fuori di poco.
Al 33′ bella fuga sulla sinistra di Mamona in contropiede: l’esterno rossonero mette in mezzo, Silva allontana, la sfera arriva a Stronati che mette fuori con deviazione.
Al 44′ occasionissima per Piscopo, che da pochi passi mette fuori con il sinistro dopo una ciabattata di Cicconi.

SECONDO TEMPO
Si è aperta senza cambi la ripresa tra Renate e Fiorenzuola, ancora ferme sullo 0-0.
Al 3′ prima occasione del secondo tempo: Dimarco fa partire un bel cross mancino dal fronte sinistro, Matroianni impatta di testa e mette fuori di pochissimo.
Assedio Renate: rossoneri schiacciati nella loro metà campo.
Stronati vicino al gol al 33′: cross di Mamona e colpo di testa di Stronati, bravissimo Albertoni da due passi a dirgli di no.
Al 28′ buona occasione per i piacentini: cross di Nelli, sfera che spiove in area e conclusione di un rossonero ribattuta dal muro nerazzurro.

LE FORMAZIONI UFFICIALI
Renate (4-3-1-2): Albertoni; Anghileri, Possenti (20′ st Sini), Silva, Ermacora (20′ st Spaltro); Cicconi, Ranieri (31′ st Esposito G) , Gavioli; Piscopo (38′ st Chakir); Maistrello (31′ st Rossetti), Morachioli. A disp. Pizzignacco; Esposito E, Cugola, Tedeschi, Rossetti, Marano. All. Cevoli.

Fiorenzuola (4-3-3): Battaiola; Fracassini, Potop, Cavalli, Dimarco; Stronati, Nelli, Piccinini; Mamona, Mastroianni (40′ st Arrondini), Oneto (20′ st Zunno). A disp. Burigana, Bruschi, Sartore, Giani, Fiorini, Currarino, Arrondini, All. Tabbiani.

Arbitro: Rinaldi di Bassano del Grappa.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà