Il Fiorenzuola domina, ma il Mantova lo agguanta nel recupero: finisce 1-1

13 Marzo 2022

Fotoservizio Mauro Del Papa

Il Fiorenzuola gioca sessanta minuti spettacolari sul campo del Mantova, trovando il vantaggio con l’indiavolato Sartore, senza rischiare praticamente mai.
Ma nel finale di gara i padroni di casa si lanciano all’assalto dell’area rossonera, con lanci lunghi e tanta intensità, trovando il pareggio con Monachello nel recupero, abile a raccogliere una sponda aerea.
Per i ragazzi di Tabbiani fallisce così il sorpasso, ma un altro passettino in avanti verso la salvezza diretta: ora i punti sono 34 dopo 31 incontri.
Nella prossima settimana due impegni fondamentali: mercoledì lo scontro salvezza contro la Pro Patria, domenica il derby al Garilli con il Piacenza.
SERIE C – RISULTATI E CLASSIFICA
LA CRONACA
PRIMO TEMPO
Importantissima sfida salvezza, all’ora di pranzo, per il Fiorenzuola a Mantova. Mister Tabbiani sceglie Potop e Dimarco sugli esterni in difesa, Oneto mezz’ala e Giani nel tridente con Sartore e Mastroianni.
I padroni di casa provano ad aggredire subito alto i rossoneri, che però si dimostrano molto solidi in difesa e organizzati a centrocampo.
Al 7′ la prima occasione: potente sinistro dai 25 metri di Oneto (anche oggi impegnato come mezz’ala) e palla fuori di poco.
Il Mantova raccoglie invece solo due calci d’angolo, con le susseguenti mischie che non producono emozioni.
Al 14′ pregevole spunto dalla sinistra per Sartore, che si accentra e prova il destro, ribattuto.
Al 21′ ancora Fiorenzuola pericoloso, con il sinistro dal limite di Giani che sfiora il palo di Marone.
Sul capovolgimento di fronte, pericolosa incursione di Guccione dalla destra, con la difesa rossonera che libera con affanno.
Al 25′ l’imprendibile Sartore arriva sul fondo e appoggia per l’accorrente Oneto, il cui sinistro si stampa sulla traversa.
Al 27′ ancora Sartore che salta facilmente Vaccaro, il cross basso è deviato da Marone prima che arrivi a Mastroianni.
Il Fiorenzuola domina, con i padroni di casa che cercano di affidarsi alle ripartenze e ai lanci lunghi. In una di queste, al 39′, Guccione raccoglie un pallone vagante e tira di sinistro, trovando la respinta di Battaiola.
Nel recupero ancora Guccione dal limite, palla alta.

SECONDO TEMPO
La ripresa inizia con Danovaro al posto di Potop tra i rossoneri; nessun cambio nei locali.
Il Mantova parte meglio, mettendo in campo molta aggressività, ma senza impensierire seriamente Battaiola.
Al 52′ stupendo gol di Sartore: Giani imbuca per Sartore, che salta il portiere e quasi dalla linea di fondo trova il meritatissimo vantaggio: MANTOVA-FIORENZUOLA 0-1.
I padroni di casa reagiscono rabbiosamente, con Ferri e compagni che riescono a reggere bene.
Al 69′ Battaiola si distende e blocca il sinistro dal limite di Piovanello.
Mister Tabbiani inserisce Mamona per Giani, Zunno per il migliore in campo Sartore e Fiorini per Nelli.
Al 72′ il cross di Panizzi taglia pericolosamente tutta l’area, ma nessun attaccante virgiliano trova l’impatto vincente.
Al 75′ super parata di Battaiola sul colpo di testa di Checchi sugli sviluppi di un angolo.
All’80’ illusione del gol per il Mantova: Galligani crossa dalla trequarti, sul secondo palo spunta Guccione e mette sull’esterno della rete da due passi.
L’ultimo cambio vede Stronari entrare al posto dell’infortunato Piccinini.
All’85’ Marone tiene in partita i suoi con una bella parata sulla conclusione di Mastroianni, servito in area da Stronati.
Negli ultimi minuti il Mantova si gioca il tutto per tutto, assaltando l’area ospite: al 91′ arriva il pareggio di Monachello, abile con il sinistro a trasformare in gol la sponda di Milillo su lancio lungo. MANTOVA-FIORENZUOLA 1-1.
Dopo sei minuti di recupero, arriva il triplice fischio.

IL TABELLINO
MANTOVA (4-4-2):
Marone; Vaccaro (Agbugui), Checchi, Milillo, Panizzi (Militari); Guccione, Gerbaudo, Bruccini, Silvestro (Piovanello); Paudice (Galligani), Monachello. (Tosi, Malaguti, Falanca, Rihai, Pilati, Fontana). All.: Galderisi
FIORENZUOLA (4-3-3): Battaiola; Potop (Danovaro), Ferri, Cavalli, Dimarco; Piccinini (Stronati), Nelli (Fiorini), Oneto; Giani (Mamona), Mastroianni, Sartore (Zunno). (Burigana, Ghisolfi, Bruschi, Gerace, Arrondini, Guglieri, Fracassini). All.: Tabbiani
Arbitro: Ricci di Firenze
Reti: 52′ Sartore (F); 91′ Monachello (M)

© Copyright 2022 Editoriale Libertà