Crollo Fiorenzuola con la Pro Patria: Parker e Stanzani asfaltano i rossoneri

16 Marzo 2022

Fotoservizio Mauro Del Papa

Dopo il bel pareggio di Mantova, il Fiorenzuola cade fragorosamente in casa per mano della spietata Pro Patria che, dopo aver messo al sicuro il risultato già nel corso del primo tempo con la doppietta di Parker, nella ripresa ha chiuso i giochi con la rete in contropiede di Stanzani, giunta dopo la clamorosa traversa centrata da Bruschi direttamente da calcio di punizione. Un ko che mantiene i rossoneri a ridosso della zona playout, distante solo quattro lunghezze.

Tabbiani ha cambiato parecchio rispetto al match del “Martelli”, proponendo un trio d’attacco composto da Mamona-Arrondini-Zunno. L’avvio è però tutto della Pro che dopo due minuti passa con Parker, abile a spingere in rete un traversone radente giunto da destra e sul quale la difesa valdardese, con Potop al posto dello squalificato Cavalli, ha lasciato parecchio a desiderare. Una prima frazione in cui non c’è stata traccia di Fiorenzuola e nel corso del quale la squadra di mister Sala ha giostrato a proprio piacimento. E nel finale ha trovato il raddoppio, ancora con Parker, abile a trovare l’incrocio opposto calciando con il sinistro da posizione defilata a destra. Un gran gol che indirizza pesantemente il match.

Nella ripresa, già dopo l’intervallo, triplo cambio operato da Tabbiani: dentro Fiorini, Bruschi e Mastroianni. Proprio quest’ultimo ci ha provato con un gran destro da quaranta metri, ma per Caprile non ci sono stati problemi. Brividi invece sulla punizione dal limite di Bruschi: traversa piena ma, sul ribaltamento di fronte, è tris Pro Patria con Stanzani che centra la traversa con un pregevole pallonetto ed è il più lesto a ribadire in rete la ribattuta del legno. Un gol che chiude di fatto il match con il Fiorenzuola che perde anche il suo leader Ferri, uscito anzitempo per un problema fisico.

Non c’è respiro in questo finale di stagione, domenica prossima, allo stadio Garilli, sarà tempo di derby con il Piacenza.

FIORENZUOLA-PRO PATRIA 0-3
MARCATORI: Parker al 3′ e al 39′ p.t.; Stanzani al 24′ s.t.
FIORENZUOLA (4-3-3): Battaiola; Danovaro, Ferri (dal 28′ s.t. Ghisolfi), Potop, Guglieri; Piccinini, Nelli (dal 1′ s.t. Fiorini), Stronati; Mamona (dal 17′ s.t. Giani), Arrondini (dal 1′ s.t. Mastroianni), Zunno (dal 1′ s.t. Bruschi). (Burigana, Dimarco, Sartore, Oneto, Gerace, Varoli, Fracassini). All. Tabbiani.
PRO PATRIA (3-5-2): Caprile; Sportelli, Boffelli, Molinari; Pierozzi, Brignoli (dal 21′ s.t. Ferri), Nicco, Bertoni (dal 26′ s.t. Fietta), Vezzoni (dal 30′ s.t. Vaghi); Parker, Stanzani (dal 26′ s.t. Castelli). (Mangano, Galli, Saporetti, Lombardoni, Colombo, Bergamo, Castelli, Pesenti). All. Sala.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà