Dopo la vittoria sulla Juve, Tabbiani alza l’asticella: “Il Fiorenzuola punta ai playoff”

07 Aprile 2022

Il Fiorenzuola ha vinto ieri 1-0 contro la Juventus Under 23 conquistandosi i meritati applausi di tutto il velodromo Pavesi per la qualità del gioco espresso e per essersi aggiudicati altri tre punti importantissimi in chiave salvezza. Mister Luca Tabbiani ha però confessato che negli ultimi minuti del match – quando gli Under 23 guidati da Zauli hanno provato il tutto per tutto alla ricerca della rete del pareggio – di essere rimasto tranquillo perché “ero e sono orgoglioso dei miei ragazzi, hanno giocato a calcio, si sono sacrificati l’uno per l’altro e hanno dato tutto – le sue parole – per questo anche se avessimo preso gol sarei stato contento lo stesso”.

Tabbiani, nel post partita, non si è limitato a fare i complimenti alla squadra per la bella stagione e per la salvezza (non ancora matematica, ma sempre più vicina); il mister dei rossoneri ha alzato l’asticella, affermando che da oggi “il Fiorenzuola ha il dovere di lottare per i playoff e per rendere il più lunga possibile questa stagione meravigliosa”.

“Dobbiamo pensare in grande – ha spiegato – possiamo fare qualcosa di epico. Adoro questo gruppo e so quanto meriterebbero questa ennesima grande soddisfazione”.

Per Tabbiani il segreto dei rossoneri è proprio dovuto alla qualità dei rapporti creati all’interno del gruppo squadra, con il prezioso appoggio della società. Il Fiorenzuola in attesa del match con il Sudtirol è al decimo posto in classifica con 43 punti. Continuando a esprimere questo gioco, Tabbiani sa che i playoff sono molto di più di un semplice sogno.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà