In Serie B scocca l’ora del derby: i Fiorenzuola Bees ospitano la Bakery Piacenza

06 Novembre 2022

Due delle espressioni cestistiche più importanti del piacentino si affronteranno in una gara importante per tutto il movimento locale: alle 18.00 di oggi, domenica 6 novembre, i Fiorenzuola Bees ospitano infatti la Bakery Piacenza nel 6° turno del campionato di Serie B di pallacanestro.

Al PalArquato di Castell’Arquato si prevedono 40 minuti di grande basket per due squadre al momento appaiate a quota 6 punti in classifica dopo le prime 5 gare, con una grande volontà di prevalere l’una sull’altra.

I Fiorenzuola Bees arrivano alla sfida dopo una sfida thriller vinta sul difficile campo di Virtus Spes Vis Imola; il 71-72 maturato allo scadere con il tiro libero di Magrini, il match winner per i gialloblu nelle ultime due sfide, ha dato grande entusiasmo ad una squadra che in settimana ha visto il rientro in gruppo anche di capitan Pederzini, fermato durante l’inizio anno da diversi problemi di natura muscolare che sembrano essere finalmente alle spalle.

Tornata in Serie B per scelta, la Bakery Piacenza di coach Dal Re ha allestito un roster competitivo anche per questa stagione. Sono ben quattro i giocatori in doppia cifra di media per i biancorossi piacentini, comandati dal lungo Cecchetti ( per il centro da 200 cm ex Vicenza) e dall’ala Angelucci (ex Sangiorgese), rispettivamente con 16,4 e 15,2 punti di media.

Indimenticato ex della partita sarà Umberto Livelli, per 4 stagioni con la maglia dei Fiorenzuola Bees e da quest’anno accasato sulla sponda della Bakery Piacenza; per ora un ottimo inizio stagione per lui con 10,6 punti a partita.

La Bakery arriva al PalArquato dopo la sconfitta patita in casa per mano della capolista Real Sebastiani Rieti (corsara anche in terra valdardese all’esordio) per 75-93, partita che è seguita a due belle vittorie dei piacentini su Empoli e Matelica rispettivamente.

La sfida, estremamente equilibrata, sarà come detto un vero e proprio spot per il basket piacentino: vietato mancare, con la consapevolezza di assistere ad un derby sentito e di ritorno dopo 2 stagioni.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà