L’incredibile rigore al 94′ di Alsenese-Brescello: l’arbitro fischia la fine prima del gol

16 Novembre 2022

Regolamento alla mano, l’arbitro ha senza dubbio ragione. Ma è davvero inedito quanto accaduto domenica sul finale di Alsenese-Brescello, valida per il campionato di Promozione. Il direttore di gara al 94′ concede un rigore per i padroni di casa, dicendo che al termine dell’azione avrebbe fischiato la fine. Cerati tira, il portiere avversario Bondioli respinge, con la palla che torna sui piedi del centrocampista, il quale ha davanti a sé tutta la porta spalancata. Piatto sinistro e gol. Peccato, però, che nel frattempo l’arbitro avesse fischiato la fine, per la disperazione e la rabbia dei padroni di casa.

Immagini di Fabrizio Pancini

© Copyright 2022 Editoriale Libertà