Sport e solidarietà alla Sei giorni delle rose: offerte per Amop, canile e “Miciobau”

06 Giugno 2024 04:00

Sport e solidarietà si uniscono per la “Sei giorni delle rose”. Anche quest’anno, come da tradizione, per tutte le serate di gare dei “Gran Premi Internazionali di Fiorenzuola” fino al prossimo 4 luglio l’ingresso al Velodromo Pavesi sarà gratuito. All’entrata sarà tuttavia possibile fare un’offerta libera per tre importanti realtà del territorio.

Nelle prime due serate (sabato 29 e domenica 30 giugno) le offerte saranno devolute all’associazione “Amici del Cane“, che gestisce il canile intercomunale di Fiorenzuola, a poca distanza dal Velodromo.

Nella terza e quarta serata (lunedì 1 e martedì 2 luglio) i fondi andranno invece a favore dell’associazione fiorenzuolana “I mici di Miciobau”, fondata nel 2009 e che oggi si prende cura di un centinaio di gatti in diverse colonie della zona.

Raccolta fondi per Amop

Le offerte raccolte nella quinta e nella sesta serata invece saranno devolute ad Amop. associazione Malato Oncologico Piacentino, importante realtà fondata nel 2002, oggi presieduta da Romina Piegiorgi e legata al professor Luigi Cavanna. Amop si propone di promuovere ricerche sui tumori, studi, convegni, dibattiti, sperimentazioni in ambito oncologico. Ma anche e soprattutto di migliorare la qualità di vita del paziente oncologico e dei familiari.

© Copyright 2024 Editoriale Libertà