La Borgonovese riparte dalla Prima con Zurlini. Baby Brazil: tre colpi

02 Luglio 2013

La Borgonovese inoltrerà richiesta di iscrizione al campionato di Prima Categoria. La società rossoblu rinuncia quindi al palcoscenico della Promozione: una decisione sofferta, ma che testimonia il grande momento di difficoltà che vivono anche le realtà sportive dilettantistiche. Non è l’unica novità di giornata. Sono state sciolte infatti le riserve circa la nuova guida tecnica: sarà Roberto Zurlini a succedere a Riccardo Castagna sulla panchina valtidonese.
Un passo indietro per ciò che concerne la prima squadra, ma gli sforzi in ambito giovanile non cambiano. E proprio questa sera alle 19.30, al Fratelli Curtoni di Borgonovo sarà presentata l’intera squadra di allenatori e dirigenti che si occuperanno del vivaio rossoblu.

In casa Baby Brazil, quindi in Prima Categoria, tris di nuovi acquisti per il diesse Crespoli.
Si tratta di Matteo Rosignoli, 29 anni dal Casalbuttano, Dario Mazzini, classe 86 dal Codogno e il trentenne Andrea Cipelletti dal Castelverde.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà