Malo, ancora incertezza. Si dimettono due soci del cda

06 Giugno 2017

La Malo passa nuovamente di mano. Due dei soci che sedevano nel consiglio di amministrazione si sono dimessi. Ritorna quindi tutto in discussione, piano industriale compreso che solo poche settimane fa era stato presentato dalla proprietà per tentare il rilancio e che era stato bocciato da lavoratori e sindacati. Per i 38 lavoratori dello stabilimento di Borgonovo, per cui il piano industriale prevedeva l’esternalizzazione, si apre un periodo di ulteriore incertezza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà