Caso Amazon, il ministro Poletti convoca i vertici nazionali dell’azienda

15 Gennaio 2018

Per la prima volta il caso dei lavoratori Amazon sbarca a livello nazionale. Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha infatti convocato i vertici nazionali dell’azienda di commercio elettronico statunitense per il prossimo 2 febbraio, presso la sede del Ministero del lavoro.

La convocazione fa seguito alla dura vertenza che vede contrapposta l’azienda ai lavoratori del grande magazzino di Castelsangiovanni, i quali chiedono significativi miglioramenti nelle condizioni contrattuali e di lavoro all’interno dello stabilimento. Un malumore che era sfociato nello sciopero del 24 novembre scorso in occasione del black friday.

All’incontro sarà presente anche il sottosegretario alla Presidenza del consiglio, la piacentina Paola De Micheli, che si sta interessando della vertenza.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà