Marciatori Alta Valnure

Assieme a Spi Cgil donati 3mila euro agli hospice di Piacenza e Borgonovo

14 ottobre 2019

Alcuni hanno corso, altri hanno fatto una sottoscrizione durante una cena sociale. Il risultato dell’impegno dello Spi Cgil e del Gruppo Marciatori Alta Valnure sta ora scritto su un paio di assegni destinati ai due hospice del territorio piacentino: 1.500 euro sono stati consegnati alla Casa di Iris di Piacenza e altrettanti, per la prima volta, sono arrivati all’hospice di Borgonovo. La consegna dei due assegni si è svolta questa mattina, alla presenza dei rappresentanti delle due realtà benefattrici: la prima tappa è stata alla Casa di Iris, subito dopo il gruppo si è diretto in Valtidone.

“La marcia benefica viene organizzata da almeno nove anni alla fine di giugno – hanno spiegato i referenti del Gruppo Marciatori – e ogni volta viene dato un aiuto all’hospice. Il prossimo anno sarà la decima edizione”. Nell’ambito della festa dello Spi Cgil è stata poi promossa una sottoscrizione, attraverso cui è stato possibile raccogliere degli ulteriori fondi da donare, insieme alle quote di partecipazione della marcia organizzata dal gruppo della Valnure. Iniziative possibili anche grazie alla collaborazione con Agriturismo Boschi Celati.

La marcia si è svolta alla fine dello scorso giugno e ha visto partecipare tante persone: oltre 600 i piacentini che si sono sfidati di corsa fino a Turro di Podenzano.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE