Solidarietà: la Castellana Basket “adotta” nove atleti diversamente abili

15 Febbraio 2020

La Castellana Basket ha adottato i ragazzi diversamente abili del centro “Isola che non c’è”. La squadra di pallacanestro regolamentare, prima società sportiva a Castelsangiovanni e tra le primissime in provincia a compiere questo passo, ha accolto al suo interno nove atleti con abilità speciali. I ragazzi formeranno una squadra “nella squadra” con tanto di divisa blu e bianca che li contraddistingue e logo, un coniglietto, uguale a quello dei fratelli maggiori della squadra ufficiale.

GUARDA LE INTERVISTE 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà