A causa del Covid

Asp Azalea perde 777mila euro, Calza: “La Regione se ne interessi”

16 luglio 2020

“La Regione presti attenzione ad Asp Azalea”. Il sindaco di Gragnano Patrizia Calza ha scritto all’assessore regionale alla salute Raffaele Donini per segnalare “la grave situazione in cui rischia di scivolare l’azienda pubblica di servizi alla persona, nata dalla fusione tra Albesani di Castel San Giovanni e Andreoli di Borgonovo”. La perdita imputabile al Covid-19 è pari a 777mila euro e rischia di mettere a repentaglio cinque anni di sacrifici fatti per risanare i conti di Azalea. “Mi permetto – scrive Calza nella lettera – di far presente alla Regione questa difficile situazione che reputo comune a tutte le Asp. Donini – spiega Calza – a voce mi aveva anticipato di aver presente la situazione e che, all’interno del confronto tra Governo e Regioni, anche questo tema viene preso in seria considerazione”.

L’articolo completo sul quotidiano Libertà in edicola oggi.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE