Biomedica Santa Lucia passa dal gruppo Giglio al fondo Permira

29 Luglio 2015

gentilotti biomedica giglio

Il fondo d’investimento Permira, attraverso la controllata Pantheon, ha annunciato l’acquisizione dell’Ingegneria Biomedica Santa Lucia, azienda piacentina del Gruppo Giglio leader nei servizi di ingegneria clinica nel nostro Paese. “L’acquisizione di Ingegneria Biomedica Santa Lucia – commenta Silvia Oteri, principal di Permira e membro del team globale healthcare – rappresenta un passaggio chiave nella nostra strategia, che ha l’obiettivo di accompagnare Pantheon a raggiungere una posizione di leadership in Europa nella fornitura di servizi per apparecchiature mediche per ospedali e centri diagnostici. L’Italia continua a rappresentare un mercato molto interessante per Permira, esprimendo realtà imprenditoriali di eccellenza, di cui l’azienda e la famiglia Giglio che l’ha fondata e sviluppata sono un ottimo esempio”.

Nessun commento, almeno per il momento, da parte di Bruno e Sergio Giglio.

IL COMUNICATO DEL FONDO PERMIRA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà