Bobbio Film Festival

L’Oscar Michel Hazanavicius in Val Trebbia: “Un’oasi di pace”

27 luglio 2017

Si è aperta con un giro in centro storico la mattinata bobbiese del premio Oscar Michel Hazanavicius accompagnato dalla moglie, l’attrice Bérénice Bejo. La coppia si trova in Val Trebbia per l’anterpima nazionale del film “Le redoutable” dedicato al regista francese Jean-Luc Godard che sarà trasmesso in lingua originale e sottotitoli in italiano questa sera, giovedì 27 luglio, alle 21.15 nei chiostri di San Colombano.
“Ho deciso di girare un film dedicato a Godard perché avevo letto il libro scritto dalla moglie su una parte della sua vita e mi era piaciuto molto – ha detto il regista alle telecamere di Telelibertà. Di Marco Bellocchio apprezzo la delicatezza con cui racconta le storie – ha proseguito il premio Oscar. Siamo arrivati ieri – ha spiegato Hazanavicius e questa cittadina ci ha incantato per la sua tranquillità”. Il regista, che nel 2011 si è aggiudicato il premio Oscar per il film The Artist ha detto che “premi così non si sognano ma accadono ed è una cosa molto bella”. Stamattina il regista ha tenuto una lezione ai giovani del corso “Fare cinema”: “Non mi sento di dare consigli ma solo di augurare buona fortuna”. La moglie Bérénice Bejo nel cast del film di Bellocchio “Fai bei sogni” ha ricordato le riprese della pellicola piacentina “molto brevi e veloci. Sul set si respirava tanta energia ed entusiasmo. E’ stato molto bello lavorare con Marco Bellocchio”.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Provincia Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE