Gragnano

Il cantiere per la nuova palestra può partire: opera da 1,2 milioni

14 luglio 2020

Via libera alla realizzazione del nuovo palazzetto dello sport di Gragnano, un’opera da un milione 250mila euro. Dopo la gara svolta dalla centrale di committenza della Provincia e l’espletamento di tutti i controlli e delle varie formalità di legge, il via libera alla realizzazione della palestra (che sorgerà nel campo dietro le scuole di via Roma), è arrivato con la stipula del contratto con una ditta locale, la Edil Losa Srl, che si è aggiudicata i lavori.

Non ci sono dunque più ostacoli per procedere con quella che il sindaco di Gragnano Patrizia Calza definisce “la più importante opera mai realizzata dall’amministrazione comunale”.
La nuova palestra sarà grande circa 868 metri quadrati, alta nove metri, con annesso un fabbricato indipendente destinato agli spogliatoi e locali accessori di 493 metri quadrati. L’area dei campi da gioco – realizzata in legno-parquet – potrà ospitare il basket e la pallavolo fino alla serie C ed è già previsto uno spazio dove collocare una tribuna prefabbricata in grado di ospitare meno di cento posti.
La palestra, che andrà a sostituire quella delle scuole Medie, sorgerà su un terreno comunale ampio quasi 6mila metri quadri e sarà al servizio dell’intero plesso scolastico, ma non solo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE