Piacenza

Don Ciotti: “Disgusto per gli sprechi della politica”

1 ottobre 2012

Si respira  voglia di legalità a Palazzo Gotico, due degli incontri più affollati del Festival del Diritto hanno avuto come protagonisti il fondatore di Libera, l’associazione contro le mafie don Luigi Ciotti e il Ministro all’Interno del governo tecnico Annamaria Cancellieri. Due personaggi che hanno unito più generazioni pronte a sedersi a terra o a restare in piedi per ascoltare due esponenti di diversa estrazione ma accomunati dal ruolo di garanti della legalità. Don Luigi Ciotti, intervistato sabato sera dal direttore di Libertà Gaetano Rizzuto, ha parlato di disgusto per lo spreco di denaro pubblico La Cancellieri intervenuta nella giornata conclusiva del festival invita a non fare di tutta l’erba un fascio ma ribadisce la necessità di implementare gli strumenti di controllo per evitare sperperi di denaro pubblico e a ripensare il modo di intendere la Pubblica Amministrazione.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE