Val D'Arda

Lugagnano, furto alla mensa della scuola: spariscono pasta e merendine

10 ottobre 2012

Le scuole elementari di Lugagnano

Spariscono nella notte tra lunedì e martedì pasta, olio, merendine, cibo in scatola e pesce surgelato.
Dopo avere sfondato una finestrella che si affaccia sul cortile retrostante, gli sconosciuti si sono calati nel seminterrato e, come sembra accertato, si sono immediatamente diretti nei locali che ospitano la cucina, la sala mensa, il locale adibito a deposito dei generi alimentari con le adeguate attrezzature per la migliore conservazione degli alimenti e i locali riservati al personale di cucina.
Secondo gli accertamenti subito effettuati dai carabinieri della stazione di Lugagnano, intervenuti sotto la guida del comandante, luogotenente Sebastiano Stilo, il furto sarebbe avvenuto in un orario compreso fra le tre e le cinque del mattino di ieri e la refurtiva dovrebbe essere stata caricata su di un automezzo in sosta nell’adiacente via don Vincenzo Molinari.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE