Piacenza

Cinquecento telefonate alla ex: piacentino denunciato per stalking

15 ottobre 2012

Non accettava la fine della relazione, così ha iniziato a tempestare la ex e il suo nuovo compagno con oltre 500 chiamate in un anno, a volte anche 10-15 al giorno: uno stalker telefonico è stato denunciato dalla polizia per aver molestato per molti mesi una coppia di piacentini.
Si tratta di uomo di 58 anni residente a Piacenza, ex dipendente Telecom: stando a quanto hanno appurato gli agenti della questura, lo stalker mandava sms e telefonate dalla varie cabine telefoniche della città, tutte rivolte ad una cinquantenne con cui aveva avuto una breve relazione, ormai chiusa da tempo.
La coppia, esasperata, si è rivolta alla squadra Mobile della questura, che ha iniziato le indagini.
Dopo aver effettuato i riscontri sui tabulati telefonici delle cabine, gli investigatori sono risaliti a due schede intestate al 58enne e grazie ad una segnalazione di un amico della vittima, che aveva ricevuto una minaccia dopo essere uscito con la donna, sono risaliti anche alla sua vettura.
Le indagini hanno condotto le forze ordine a casa dello molestatore, dove sono state trovate le schede utilizzate per le telefonate e una rubrica in cui erano elencate le persone che chiamava ossessivamente, tra cui i vicini di casa della donna e del marito.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE