Piacenza

Rapina-lampo alle Poste della Besurica. Bottino magro: 600 euro

15 ottobre 2012

Due giovani armati di cutter hanno assaltato la filiale delle Poste di via Perfetti alla Besurica. I due, che parlavano in italiano con accento meridionale e avevano il volto parzialmente coperto dalla sciarpa, hanno fatto irruzione attorno alle 12.40. Armati di coltello hanno minacciato le cassiere e si sono fatti consegnare il denaro dei cassetti: l’ammontare è di circa 600 euro . L’incursione è durata pochi minuti e ha provocato molto spavento tra il personale e i due clienti presenti in filiale in quel momento, i due banditi sono fuggiti a piedi verso via Cervini, dove presumibilmente c’era un’auto ad attenderli. Sul posto la squadra Mobile della Questura, la polizia postale e la Scientifica per avviare le indagini. La rapina è stata ripresa dalle telecamere a circuito chiuso, che potrebbero fornire importanti elementi agli investigatori.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery